Blog: http://mondovistodaunpuffon.ilcannocchiale.it

Vota Fulvio!

Visti gli scenari che si vanno a creare nel mio paesello, considerando appunto che non ci sono candidati ufficiali, ufficiosi o alternativi che m'aggradano,o che comunque mi ispirano sicurezza..
Mi pare giusto continuare la battaglia politica per la lista civica di cui sono l'ideatore  : "Contenti e gabbati".

Una lista civica che già nel nome dichiara la sua trasparenza e lealtà nei confronti dei cittadini. Per cambiare le cose veramente nel mio paesello, non servono grandi ideologie, uomini dal grande passato o che altro. Serve una ventata di freschezza, di idee nuove e del tutto lontane dagli schemi della destra destra destra, della destra destra centro, del centro quasi destra, del quasi quasi centro sinistra, della sinistra senza centro e della sinistra ipersinistra.
Naturalmente non sarò io il candidato a sindaco. Non  posso candidarmi in quanto non rappresento niente e nessuno. Ah forse rappresento gli sfigati alla "creep" dei Radiohead, ma certamente non suscito l'interesse di nessun tipo di elettore. E poi, nel 2009 avrò 28 anni suonati e non ho concluso quasi niente di concreto in questa vita. Per cui, non solo sarei facilmente attaccabile, ma per di più il mio curriculum sarebbe più uno svantaggio che un vantaggio e non mi voterebbero nemmeno gli amici.Invece punto su chi può contare sul voto degli amici (il cui numero sembra aumentare di giorno in giorno)...
Non io dunque, bensì qualcuno che ha combattuto sin dalla nascita, che è riuscito a dire "no" ad una vita di privilegi all'aria aperta per andare a conquistarsi la sopravvivenza quotidiana per le strade.Non è un bipede, ma non per questo non merita rispetto.
Si tratta ,infatti, di un cane randagio:Fulvio!
Fulvio ha passato i primi anni della sua vita coccolato e nutrito in un possedimento terriero di un signore benestante di Montalto,ma ha deciso di evadere dalla libertà addomesticata e rischiare la pelle giorno per giorno per strada..Suscita in molti simpatia per i suoi modi gentili di cercare una carezza o un po' d'attenzione.
Certo, anche Fulvio ha i suoi nemici: centauri e possessori di auto con il diametro delle  ruote più grandi delle comuni utilitarie. Fulvio, infatti, abbaia a tutti i motociclisti e a tutte le ruote delle auto di una certa grandezza.
Ebbene sì, candido un cane. Caligola, si dice, pare abbia fatto senatore il suo cavallo. Io candido un cane che non è solo mio, bensì è un cane di tutta la comunità di Montalto centro.
Un semplice cane di strada, il cane "è il migliore amico dell'uomo" perchè è quello che più lo capisce.
Qui non c'è posto per volpi (che sono sempre di più e sempre più vicine alle strade periferiche del paese) e volponi (bipedi, s'intende);faine,gatti (o altri tipi di animali ruffiani e\o lecchini), se volete potrete trovare questo tipo di animali da altre parti..
Certo ci farebbero comodo alcune proprietà della formica, ed altre della cicala, ma in questa lista nessuno porterà un peso 3,4,5 volte il proprio per le scorte; così come non accetteremo cicale buone solo a cantare e a sfottere.
Questa lista civica non è uno zoo,gli zoo stanno da altre parti!
E non chiamatelo "bastardo"! Sebbene abbia abbandonato la casa natale, è comunque sempre legato affettivamente ai suoi primi padroni. I veri bastardi, stanno da altre parti..
Con questo non voglio fondare l'altropartismo, c'è già il benaltrismo! E in questa lista, per ora,nessuno è benaltrista!Altruisti,invece, lo siamo tutti.. 

E' inutile candidarlo per le poltrone che contano, che deve andarci a fare in Parlamento? A sentire schiamazzi interminabili e interminabili silenzi? No, questo potrebbe turbare la sua psiche e potrebbe azzannare qualcuno, non va bene. Invece potrà far bene alla guida di un comune di cui conosce le persone(poichè ci sta sempre in mezzo) e i problemi (stando sempre per strada).

Cosa farà da eletto? Beh ancora è presto per rendere pubblico il programma, diciamo che del suo stipendio percepirà il minimo indispensabile per sopravvivere, il resto lo devolverà per la costruzione di un grande canile comunale. Visto che, come si diceva in precedenza, i cani randagi sembrano sempre di più ( e nei mesi scorsi hanno aggredito una signora in una zona periferica del paese) Fulvio s'impegna a trovare una sistemazione adeguata per i suoi "amici", facendo nel contempo un servizio alla comunità!

VOTA FULVIO! VOTA FULVIO!   




p.s. presto metterò  in questo stesso la foto della stretta di mano tra chi scrive e Fulvio! Un patto tra gentiluomini... o tra cani..fate voi!

Pubblicato il 6/12/2008 alle 10.0 nella rubrica politicamente.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web